Luglio 2018: il termine ultimo per passare al protocollo HTTPS, senza subire “perdite”!

Google ha annunciato che, da Luglio 2018, farà l’ennesima rivoluzione:
Chrome segnalerà come “non sicure” tutte le pagine, dei siti, sprovviste del protocollo HTTPS , indipendentemente dal loro contenuto.

Davanti al vostro indirizzo, il vostro Brand, apparirà la scritta (molto probabilmente in rosso) “poco” qualificante……. “Not Secure” o “Sito non sicuro”

Verrà applicata a TUTTI i siti web.

Perchè ora è NECESSARIO passare ad HTTPS?

E’ di fondamentale importanza passare al nuovo protocollo di sicurezza perché è il nuovo standard adottatosul web per garantire i navigatori/utenti/clienti:

· navigazione sicura, siti “sicuri” per gli utenti, perché HTTPS permette di criptare sia il traffico in entrata e sia quello in uscita garantendo che non ci sia nessuna interferenza tra le comunicazioni.

· mostrarsi come “Azienda Affidabile”. L’utente vedendo la scritta “sicuro”, davanti al nome del vostro sito, si sentirà più protetto e tutelato: in caso contrario potrebbe uscire ed affidarsi ad un sito più sicuro, magari di un Competitor.

· migliore visibilità su Google. Già dal 2017 il Motore di ricerca dà maggior visibilità, tra i suoi risultati di ricerca, ai siti dotati di “HTTPS”.

· statistiche, andamento e risultati delle Campagne pubblicitarie Google /AdWords: dal 30 Ottobre non sarà più possibile misurare correttamente i risultati delle inserzioni pubblicitarie, senza il protocollo HTTPS.

Avevamo già anticipato a fine 2016 come dal 1° gennaio 2017 Chrome avrebbe contrassegnato come “non sicuri” tutti i siti web che non utilizzano il protocollo HTTPS, ovvero la variante che aggiunge il certificato SSL (Secure Sockets Layer) criptando i dati in entrata e in uscita attraverso un algoritmo che li rende indecifrabili, garantendo così la sicurezza dei dati dell’utente. Il nuovo aggiornamento in programma a Luglio 2018 renderà quindi più sicure tutte le transazioni e la trasmissione dei dati sensibili, come evidenzia anche Panorama nel suo blog hi-tech.

L’aggiornamento del protocollo, offrirà al tuo sito maggiore sicurezza, migliorerà l’affidabilità e la tua Immagine Aziendale.

Perché è necessario AFFIDARSI A PROFESSIONISTI?

Per implementare il nuovo protocollo sul server, ed evitare penalizzazioni da parte di Google, è necessario un intervento tecnico con competenze specifiche: siamo specializzati, da oltre 10 anni, nel SEO e nella sicurezza dei siti web. Utilizziamo tutti gli strumenti (tool) necessari per verificare le implementazioni e verificare il corretto funzionamento di tutte le pagine del tuo sito, che siano correttamente implementate con il protocollo HTTPS.

Contattaci subito per maggiori informazioni.